martedì 8 marzo 2016

Le donne di Laura Pariani

Un 8 marzo su Circolo 16

Circolo16

“…e nelle pagine dei libri le sorti del passato possono venir buttate all’aria; per cui da una parte, i principi padri e i fratelli despoti, un tempo vincenti, ora sono schiacciati per l’eternità dalla luce del nostro disprezzo; e dall’altra, le donne che allora furono forzate e sconfitte, ancora possono rivolgerci uno sguardo di sogno.”

Riporto questo passo da “L’uovo di Gertrudina” di Laura Pariani per un augurio diverso alle donne. Troppo spesso si parla di donne e forse se ne parla pure male… il fatto che se ne debba parlare significa che siamo ancora ben lontani da una parità effettiva dei sessi, le cose che funzionano bene ramente vengono menzionate.

Amo particolarmente questa autrice perché non fa sconti nella sua scrittura, fa soffrire, ma non imbelletta la realtà.

Un altro libro della Pariani sempre sulle donne che consiglio caldamente è “Quando dio ballava il tango”, scritto con uno stile…

View original post 169 altre parole




from WordPress http://ift.tt/21YLo2W
via IFTTT
Posta un commento