giovedì 29 agosto 2013

Nudi e crudi di Alan Bennett

Copertina di Nudi e crudi

 
Geniale e surreale ma plausibile.
La storia, si legge velocemente, non privo di spunti di riflessione. Il finale, a parer mio, precipita troppo alla svelta, come se avesse un ritmo diverso dal resto del libro e questo lo sciupa un po', nonostante ciò uno dei migliori libri che abbia letto di questo autore.

Posta un commento