domenica 18 agosto 2013

Il caro estinto di Evelyn Waugh

Copertina di Il caro estinto

Tremendo...
A volte penso che riesca ad essere più tragica una commedia di un dramma. Una di quelle volte si riferisce proprio a questo libro. L’autore ci offre con un distacco tragicomico un affresco di situazioni e vite superficiali, incentrate sull’apparenza, dove la scempiaggine e la solitudine portano alle estreme conseguenze. Non è un genere che amo, ma apprezzo la capacità dell’autore nell’inventare una storia del genere e di raccontarla con leggerezza e cinismo.
Posta un commento