lunedì 5 agosto 2013

Gli ospiti di quel castello di Ercole Patti


Copertina di Gli ospiti di quel castello


"Si possono fare delle scoperte bellissime, delle letture illuminanti ma il vero senso, il sapore della vita è passato per sempre e ci si è incamminati su un'altra strada che può anche essere lunghissima piena di onori e di successi che in fondo come meta sicura ha la morte."
Dopo questa frase a Pagina 13, tutto sommato interessante, il romanzo ha cominciato a perdere interesse per me… Già lo stile erotico mi interessa il giusto, se poi l'erotico si mescola con il surreale e il malinconico è meglio lasciar perdere.
Posta un commento