giovedì 29 agosto 2013

Con gli occhi chiusi di Federigo Tozzi

Copertina di Con gli occhi chiusi
Non me la sento di dare una valutazione.
Ho letto appena una cinquantina di pagine per cui non me la sento di dare un giudizio in stelle su un'opera che sicuramente ha un valore letterario. Il modo di scrivere è arcaico e talvolta un po' contorto ma non è questo che mi ha fatto dissuadere dal procedere con la lettura. E' la storia che mi ha respinta, alcuni passaggi mi hanno decisamente dato fastidio pur non essendo nemmeno troppo forti, forse accadimenti della crudezza considerata normale nella civiltà contadina dell'epoca. Ho provato un senso di disagio che mi ha fatto dire basta con questo libro.
Sono pero' riuscita a vedere il film omonimo della Archibugi e l' trovato splendido seppur ugualmente spietato al libro, solo che dolore e sofferenza sono durati nemmeno due ore. Al film darei 5 stelle.
Posta un commento