giovedì 29 agosto 2013

Behave di Valeria Parrella

Copertina di Behave
Perdonata per i congiuntivi (4,5 STELLE)
Quanto mi irrita il mancato uso del congiuntivo!
Ma in questo caso la Parrella é perdonata. Il modo di scrivere secondo me é perfettamente calato nel modo di pensare e parlare dell'io narrante, che non é una persona stupida, ma non é colto. Una bella storia che tocca il tema dell'handicap e sfiora il tema dei profughi delle carrette del mare. Rende bene in poche righe le difficolta' che puo avere una persona di fronte ad un figlio handicappato e soprattutto fa capire che poi alla fine questo figlio lo si ama cosi com`é, senza se e senza ma.


Posta un commento